dmexco 2015:
In focus

DMEXCO, la più grande conferenza mondiale dedicata al settore della digital industry, ha appena chiuso le sua ultima edizione, interamente dedicata al tema della condivisione e al dibattito sul modo migliore per il mercato di posizionare e presentare i Brand in un settore in rapida evoluzione.

Partner ormai da diversi anni, IPG Mediabrands era lì per incontrare i clienti e presentare le ultime tendenze digitali e tecnologiche che interessano l'industria dei media.

Questa è la nostra sintesi di quello che i Brand dovrebbero sapere e ciò di cui dovrebbero essere consapevoli al fine di mantenersi sempre un passo avanti rispetto alla concorrenza.

Dynamic Marketing

LA PAROLA A HENRY TAJER, CEO GLOBAL
IPG Mediabrands

Business-focused e con un ordine del giorno chiaro, dmexco si è concentrata sulle principali novità in tema di tecnologie e tendenze relative al settore del marketing digitale. Ho trascorso due giorni durante questa ultima edizione a parlare con clienti, partner, esperti del settore digital e imprenditori che contribuiranno ad accelerare il cambiamento attraverso Mediabrands. Non potrei essere più entusiasta di quello che ci riserva il futuro.

La crescita di IPG Mediabrands in ambito tecnologico ci permetterà di diventare l’organizzazione agile e dinamica che puntiamo a essere – in grado di introdurre continuamente sul mercato nuove funzionalità per i nostri clienti, aiutandoli, quindi, a connettersi più velocemente con i propri consumatori.

Ciò significa, anche, avere la necessità di adeguarci in fatto di talento, aggiungendo al nostro business una classe di persone in grado di facilitare questo cambiamento tanto nell’approccio quanto nel ritmo. Perché? Per poter essere in grado di creare e sviluppare le soluzioni migliori per i nostri clienti, per raggiungere insieme a loro il mercato più velocemente rispetto ai competitor e, in ultima analisi, ottenere risultati migliori.


Back to contents

Mobile

“Vogliamo essere più di un partner tecnologico per i clienti e aiutarli a utilizzare la mobilità per ottenere un migliore ritorno in termini di business”.

Travis Johnson, il Global President della nostra divisione Ansible, ci racconta come i pagamenti effettuati tramite dispositivi mobile, i dispositivi wearable e il cosiddetto “Internet delle cose” abbiano acquisito una rilevanza particolare per le funzionalità dei dispositivi mobile e ci spiega come il cellulare possa colmare le lacune esistenti nel processo di acquisto fisico.


Back to contents
Retail

“I consumatori si muovono sempre più velocemente dei brand e i ritailer devono muoversi nella giusta direzione”.

Michael Dunke, CEO di IPG Mediabrands per Germania, Austria e Svizzera, ci spiega come le migliori strategie di vendita al dettaglio incrocino marketing tradizionale e mondo digitale e come il nostro approccio dinamico e data-driven sia alimentato dall'integrazione delle nostre divisioni specializzate.


Back to contents
Social

“I social media sono diventati più maturi, con sempre più prodotti a pagamento. Il social è diventato ora un mass media e molti nostri clienti devono cambiare la loro strategia”.

Come può un brand collaborare con IPG Mediabrands così da usare il proprio budget in modo più oculato e ottenere un ROI nell’ambito del social media?

Roland Fiege, Head of Social Strategy, spiega l'ascesa del paid social e il successo del nostro strumento di misurazione Performly. Inoltre analizza il cambiamento degli annunci pubblicitari e ci spiega come stiano diventando essi stessi un contenuto.


Back to contents

Programmatic Adv

“Cadreon sta diventando sempre più uno specialista in tecnologie di vendita pubblicitaria e stiamo cercando di avere un impatto su tutto il piano media, non più su un solo segmento”.

Arun Kumar, il Global President di Cadreon, condivide con noi le sue opinioni sul programmatic, sulla frammentazione che ha interessato il mercato televisivo e su come il miglior contentuo del futuro sarà molto probabilmente “consumato” su un numero di schermi differenti.

Back to contents